giovedì 29 gennaio 2009

Frana sul costone di Discesa Coroglio


Visualizzazione ingrandita della mappa



Le ultime pioggie che si sono abbattute sulla città di Napoli hanno messo in crisi una situazione già precaria dovuta alle precipitazioni degli ultimi mesi.
Come avete avuto modo di vedere sugli organi di stampa gli interventi sono stati diversi in particolare per sprofondamenti della sede stradale ed alberi e cornicioni.
Ma ad ogni pioggia di questi ultimi periodi, siamo stati testimoni di crolli di diversi muri di contenimento in tufo.
Il giorno 27, con la mia squadra siamo intervenuti in Discesa Coroglio per la caduta di materiale di risulta sulla sede stradale, poi in Via Posillipo dove c'erano diversi tombini che con la forza dell'acqua erano saltati dalla propria sede ed infine in serata un muro di contenimento nella zona della discesa di Giuseppone a mare è precipitato all'interno di un giardino di un abitazione privata per fortuna senza procurare nessun ferito.

Ieri sera siamo intervenuti al Viale Virgilio per un terrazzino che stava scivolando.
Arrivati sul posto, la situazione presentava la sua gravità con lo scivolamento a valle di un terrazzo di pertinenza di una casa colonica, il fenomeno era già conosciuto dagli abitanti del posto, per precedenti frane in anni anche recenti, infatti quella parte del costone era stato anche oggetto di precedenti interventi.
Il movimento aveva un evoluzione anche abbastanza rapido tale da poter esser notato a vista d'occhio. Vista la gravità del fatto abbiamo dovuto far chiudere la strada sottostante, discesa Coroglio, e sgomberare gli occupanti della casa.
Sul posto sono intervenuti, Polizia di Stato,Polizia Municipale e Ufficio Protezione Civile del Comune di Napoli.
Per stamane comunque si prevedono ulteriori sopralluoghi da parte del personale dell'ufficio sicurezza de Comune di Napoli per valutare i provvedimenti da prendere per la messa in sicurezza del costone e dell'abitazione.

5 commenti:

edoardo ha detto...

E' quasi sicuramente un ribaltamento, un brutto affare per il proprietario dell'immobile!!!

Anonimo ha detto...

Quando riaprirà la discesa coroglio?

E' un collegamento iportantissimo e non è ammissibile che possa stare chiuso in entrambe i sensi di marcia!

Si sà qualcosa sulla data di riapertura?

gianpla ha detto...

Per la riapertura non dipende da noi Vigili del Fuoco.
Comprendo delle problematiche della chiusura di una strada importante ma la situazione ora viene gestita dal Comune di Napoli e non conosco i provvedimenti adottati in merito.
Saluti e grazie per il commento lasciato.

Anonimo ha detto...

Curiosità, a distenza di mesi è stata riaperta la discesa di coroglio?

gianpla ha detto...

Purtroppo ancora no!